Progetti scolastici 2020/2021

  • 25/02/2022

Bolle di sapone

 

Attraverso azioni danzate ispirate al momento in cui "Il protocollo" irrompe nella vita del bambino in una fase delicata di crescita, portando con se limitazioni, isolamento e distanza, si cercherà di esorcizzare tutte quelle situazioni che imposte hanno creato una grande differenza tra il "prima" ed il "dopo". Ritrovare uno sguardo, un'emozione, creare un contatto anche a distanza ma "in presenza" sarà il punto di ripartenza per raccontare e condividere tutte quelle sensazioni provate dentro alla "propria bolla", che dilatandosi sempre più si è vaporizzata lasciandoci la responsabilità delle nostre azioni.

Oltre quella bolla c'è il mondo, con tutte le sue nuove modalità di comportamento per un vivere sostenibile e responsabile, un mondo che profuma di "sapone" come il primo gesto che ci è stato insegnato dal protocollo. In questo contesto la pratica della danza può essere intesa come un utile strumento che aiuta a stimolare la creatività e lo sviluppo psico - fisico di un corpo in crescita.

Proprio per questo per i progetti scolastici non ci si rifà ad uno stile di danza specifico ma significa fornire stimoli, approntare situazioni, nelle quali gli allievi possano osservare e conoscere il mondo che li circonda attraverso le emozioni che questo fa nascere in loro, e ad esprimere tali emozioni attraverso una serie consapevole di movimenti.

 

Obiettivi: Associare il movimento con l’osservazione e la percezione del mondo circostante; Riconoscere, sperimentare e familiarizzare con gli elementi di base della danza.

 

Ecco il video della proposta didattica.

 

Muse alla Lavagna è un progetto ideato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella che porta avanti da anni, anche grazie al sostegno di Banca Simetica, per ampliare l'offerta formativa per le scuole biellesi attraverso la messa a disposizione di laboratori didattici di qualità.




File PDF: ART_E_muse2020 (1).pdf